Una bottega per “fare” esperienza…

 
 
 

Le nostre radici, la nostra terra, le nostra tradizioni: scoprirle, apprezzarle, impararle.

E’ questa la filosofia di Creattivando negozio e laboratorio esperienziale che ha aperto ad inizio novembre in via Garibaldi.
Da genovese Doc non potevo che apprezzare la bellissima idea di Cristina Robello e del suo socio Mario Clavarino che hanno dato vita ad un negozio pensato però come un vero e proprio laboratorio, dove conoscere i prodotti della nostra regione, apprezzarli assaggiandoli e perché no imparare a realizzarli proprio come facevano le nostre nonne o i nostri avi!

E così, sentendo l’odore del pesto, assaggiandolo ed imparando a produrlo nel mortaio, bambini e non, possono trascorrere un piacevole pomeriggio all’insegna della tradizione e provare a riprodurlo a casa.

Il locale arredato con gusto ti accoglie facendoti a poco a poco scoprire i vari prodotti che contraddistinguono la nostra tradizione ligure; e così gironzolando potrete scoprire corzetti alla maggiorana, foglie d’ulivo agli spinaci piuttosto che le più note troffie, barattolini di sugo di noci o pesto, oppure confetture di frutta o la cioccolata del laboratorio artigianale Buffa.

Il tutto esposto con una cura dei dettagli e particolari che ricorda un atelier di opere d’arte; infatti molti degli arredi sono stati realizzati da Cristina stessa e dagli altri artisti che insegnano presso Creattivando.

 

Una cornice realizzata con carta materica, una vecchia credenza della nonna, o un alzatina in cristallo diventano la vetrina perfetta per i prodotti non solo da degustare, ma anche da utilizzare.

Un asciugamano con il pizzo in macramè, una dolcetto fatto ad uncinetto, oggetti che riprendono le tradizioni di una volta ma con un occhio verso i nostri tempi, rivisitati in chiave un po’ più moderna.

DSC_0315

Passeggiando in Via Garibaldi, tutte le settimane, avrete la possibilità di vedere Cristina lavorare il macramè o di conoscere gli altri artigiani che saranno felici di condividere con voi la loro arte ed insegnarvi a sferruzzare con i ferri da maglia, lavorare l’uncinetto, imparare le basi del cucito, lavorare con la carta materica o costruire insieme un oggetto con materiale di riciclo avendo anche un occhio di riguardo per l’ambiente!

Non vi resta che dare un’occhiata agli eventi in programma da Creattivando, gli artigiani vi aspettano!

Qui potete scoprire Creattivando:
http://www.creattivando.com

%%wppa%% %%slide=1%% %%size=0.98%%

Leave a reply

Your email address will not be published.

 
 

Genova città delle donne

"Mi piacerebbe restare qui, preferirei non procedere oltre. Può darsi che vi siano in Europa donne più graziose, ma io ne dubito. La popolazione di Genova è di centoventimila anime[...]

 
 

Genova e i suoi tetti

Genova è una città dai mille punti di vista, la si può guardare dal mare, dai monti, la si può vivere tutta una vita senza mai conoscerla completamente. Comunque la si visiti se ne[...]

  • 0
 
 

10 idee da importare a Genova

Ecco 10 ispirazioni che abbiamo trovato in rete e che sarebbe bello avere a Genova, in alcuni casi anche in Italia: 1. Bar del tempo A Roma arriva il primo esempio italiano di [...]